venerdì 31 agosto 2012

Abilitare XDebug in XAMPP. Perchè? Voglio fare del debug con NetBeans 7.2

XAMPP è il notissimo sistema all-in-one che installa e configura Apache, PHP e MySQL particolarmente apprezzato da chi sviluppa, e non solo, per preparare a tale ambiente una macchina con pochi clic.

XDebug però non è immediatamente disponibile, infatti installato l'amato editor NetBeans 7.2 e XAMPP, non è possibile avviare una sessione di debug con l'apposito pulsante.

In realtà XDebug è già presente in XAMPP, solo che è disabilitato. Vediamo quindi come fare per attivarlo:

  1. Andiamo nella cartella in cui abbiamo installato XAMPP (per una installazione classica è C:\XAMPP) quindi apriamo la cartella PHP e il file php.ini in essa contenuta
  2. Quindi cerchiamo e rimuoviamo il simbolo di commento (rimuovere il ; all'inizio della riga) dalle seguenti righe:
    • zend_extension = "C:\xampp\php\ext\php_xdebug.dll"
    • xdebug.remote_enable = on
    • xdebug.remote_handler = "dbgp"
    • xdebug.remote_host = "localhost"
    • xdebug.remote_port = 9000
  3. Salviamo il file modificato, quindi dalla console di XAMPP fermiamo e riavviamo Apache
    La console di XAMPP
  4. Lanciando un progettino che visualizzi il phpinfo() dovremmo avere nel browser, tra le info di php, la sezione dedicata ad XDebug. (Non sai creare un progettino PHP con Netbeans? Leggi la seconda metà del post  "Preparare rapidamente l'ambiente di sviluppo" in cui alla cartella ...EasyPHP\www va sostituita quella di XAMPP che è C:\XAMP\htdocs\)
    La php info per XDebug nel browser
    Possiamo quindi avviare, senza ulteriori indugi, delle sessioni di debug con NetBeans e XDebug. Non sai come procedere? Leggi il post "Debug di codice sorgente PHP con NetBeans"

Nessun commento: