sabato 21 aprile 2012

Introduzione al PHP: Letterali Interi


Valori Letterali
Un letterale è la rappresentazione del codice sorgente di un valore fisso; i letterali sono rappresentati direttamente nel tuo codice senza richiedere calcoli. E' possibile assegnare un letterale ad una variabile:
$int = 1000;


Letterali Interi
Un letterale intero può essere espresso in formato decimale, binario, ottale o esadecimale. Tutti i formati possono essere preceduti da un segno (+ o -), opzionale, seguito da:

  • decimale: 0 oppure una sequenza una sequenza in cui la prima cifra è compresa fra 1 e 9 e le successive fra 0 e 9.
  • binario: 0b seguito da una sequenza di 1 o più cifre fra 0 e 1 (introdotto nel nuovo PHP 5.4).
  • ottale: 0 seguito da una sequenza di cifre comprese fra 0 e 7.
  • esadecimale: 0x o 0X seguito da una sequenza di cifre fra 0 e 9 o lettere fra a ed f o A ed F.
Alcuni esempi di letterali interi:

$a=0655;  // Un letterale in ottale
$a=-0xFF; // Un letterale esadecimale
$a=-500;  // Un letterale decimale
$a=077954;// Errore, lo 0 iniziale presuppone che il letterale sia
          // ottale ma il 9 non appartiene alle cifre consentite.
          // Questo errore non viene rilevato in alcun modo da PHP
          // che assegna a $a il valore ottale fino alla cifra
          // errata. L'esempio equivale a $a=077;
$a=20000000000; // Questo è un letterale ma float poiché eccede 
                // il massimo consentito per un int


Nessun commento: