martedì 10 aprile 2012

MySQL Workbench: lo strumento per Sviluppatori e Amministratori di DB

Pagina Web di MySQL Workbench
Workbench è un'ambiente integrato per la modellazione e progettazione di Database MySQL, lo sviluppo e test di query SQL, e per le attività di DB Administration.

Per avere MySQL Workbench sul proprio PC, andare alla pagina di Download, selezionare il proprio sistema operativo (nel mio caso Windows) e scaricare l'installazione MSI (Microsoft Installer). Se si desidera poter utilizzare MySQL Workbench, senza installarlo sul PC, scaricare la versione ZIP Archive. Scompattarla dove si desidera ed avviare workbench.exe

Nel momento in cui si clicca su download viene proposta una pagina di login o registrazione. Se non si desidera lasciare le proprie informazioni, fare clic sul link poco più sotto "No thanks, just take me to the downloads" o scorrere la pagina per arrivare all'elenco dei siti da cui scaricare l'applicativo. Cliccare sul primo link HTTP suggerito.

Pagina del download di workbench da uno dei mirror

Workbench ha bisogno che sul PC siano installati .NET Framwork 4 e Visaul C++ 2010 Ridistribuibile. L'installer rileva la mancanza di questi pacchetti e ferma l'installazione. Prima di cliccare su Finish, c'è il pulsante Download Prerequisites che rimanda al sito MySQL. Seguendo il link presenti nella pagina è possibile scaricare ed installare i software necessari se mancanti.
Avvio dell'installer non idoneo su sistema 64bit
Dialog box sulla non rispondenza ai prerequisiti
A installer interrotto, cliccare su
Download Prerequisites per scaricare i
software aggiuntivi necessari

Se il tuo è un sistema operativo 64bit, come il mio (Windows 7 Professional 64bit), scarica la versione ZIP Archive (mysql-workbench-gpl-5.2.38-win32-noinstall.zip), poiché per quanto ci si sforzi d'istallare il software richiesto come prerequisito, l'installer di Workbench lo segnala sempre come mancante (nelle versioni più recenti, sicuramente con la 5.2.47, il problema non si presenta più). Scaricato l'archivio zip, aprirlo con un doppio clic ed estrarre la cartella ivi presente nella posizione desiderata. Aprire la cartella estratta ed avviare workbench.exe. Se i software richeisti per il funzionamento sono presenti, Workbench si avvia senza problemi.

Workbench in esecuzione


Nei prossimi post vedremo un po' più nel dettaglio come utilizzare tale strumento.

Nessun commento: